Elena Pugliese
drammaturga

Teresa e la dinamite

Schermata 2013-10-28 alle 16.54.27

Testo e montaggio di Elena Pugliese
Prodotto da CSC- Archivio Nazionale Cinema d’Impresa
Teresa e la dinamite (Edison, 1924): il lavoro di una donna che produce candelotti di dinamite negli anni Venti.

Elena Pugliese e l’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa danno voce al cinema muto attraverso una narrazione drammaturgica che entra nel vivo della memoria storica.
Il testo scritto e montato sul documento video ne amplifica l’immaginario, lo rende un film completo, da vedere e ascoltare.
C’è spesso una zona franca tra documentario storico e il pubblico. Come una sensazione di incapacità visionaria del documento proiettato, che il più delle volte rimanda realtà storiche troppo distanti dai giorni nostri. Questo lavoro è il primo di un progetto che, attraverso l’audionarrazione, intende colmare questo spazio di vuoto.
Altri Documentari in progetto:

-Il Vermouth (Martini&Rossi, 1911)
-La Yuta(Montecatini, 1919)
-Il cappello(Borsalino, 1913)
-Il Dopolavoro(Fiat 1929)

Teresa e la dinamite è stato proiettato:

  • 19 aprile 2016 Cinema Centrale di Torino in occasione di Avanti o Popolo Storie di lavoro e di Impresa nel documentario italiano.
  • 31 maggio 2016 presso il Polo900 Torino
  • In concorso ad Asolo Art Film Festival 2016
    Festival Internazionale del film sull’arte e di biografie d’artista