Elena Pugliese
drammaturga

2015 – Ortobiografia. Lezione aperta Libreria Ginzburg a Torino. Nell’ambito di SAN SALVARIO HA UN CUORE VERDE e in occasione della SETTIMANA MONDIALE DELL’AMBIENTE.
2014  – Ortobiografia. Lezione aperta a II LUNEDì GREEN ALLA CASA DEL QUARTIERE TORINO, ospite dell’Ass. SGUARDO NEL VERDE di Edoardo Santoro.
2014 – Photograph 51
con roberta cortese, mariano pirrello. Per IL TEMPO DELLE DONNE # la 27°ORA Corriere della Sera presso Università Statale di Milano
2014 – Giulia Faletti di Barolo – 10 minuti insonne, Palazzo Barolo Torino. Prod. Opera Barolo.
2013 – Ortobiografia. Lezione aperta a RACCONTARE LA TERRA, LA TERRA SI RACCONTA – Laboratorio introduttivo all’Ecologia Narrativa presso la LUA Libera Università dell’Autobiografia – Anghiari.
2012 – In Trasparenza omaggio a Salvatore Emblema, personale presso Nea Artgalleria – Napoli
2010 – L’oroscopo di Galileo in occasione de La Notte dei Ricercatori
2009 – In Trasparenza omaggio a Salvatore Emblema, 53° Biennale di Venezia/Palazzo Zenobio, produzione Galleria Yvonneartecontemporanea di Vicenza, Fondazione Emblema di Terzigno – Napoli. Pubblicato sulla rivista Sagarana n.31
2009 – Riccardo Gualino,
produzione ASP Villa Gualino Torino
2007 – 2006 STORYBRUNCH, produzione Teatro Baretti di Torino: blu boy, beckett day, politkoskavja, muhammad alì.

Eventi
2011 – Premio avamposti d’autore, in giuria nel Premio di Drammaturgia Avamposti d’Autore 2011, dedicato al tema dell’immagine e del corpo della donna. Il Premio si inserisce in un’edizione straordinaria del Calenzano Teatro Festival.

2009/2010 –La poetica dll’arte.
C’è sempre una zona franca tra l’opera d’arte e il pubblico.
La Poetica dell’Arte vuole creare un ponte tra chi sta di qua e chi di là.
Intende colmare questo spazio di vuoto fornendo al pubblico, non una critica dell’arte, né una guida alla sua interpretazione, ma appunto una ‘poetica dell’arte’, ovvero un ascolto narrativo/divulgativo che lo accompagni in quel percorso creativo e emotivo che precede la realizzazione di qualsiasi opera.
La Poetica dell’Arte si propone come lettura teatrale e all’occorrenza anche musicale
I testi realizzati sono stati letti in occasione delle inaugurazioni.
IN TRASPARENZA omaggio a Salvatore Emblema, L’UROGALLO omaggio a Pino Guzzonato e Mario Rigoni Stern, PERDUTA MENTE omaggio a Paolo Consorti, PASSAGGI omaggio a Antonio Pedretti.

2010 – Il testo pre biotico, incontro dedicato alla drammaturgia contemporanea organizzato da Valentina Diana – Ass. 15febbraio/letture e mise en espace di testi per il teatro. Autori che hanno presentato i propri testi: Olivia Manescalchi, Simona Barbero, Vittoria Tambasco, Erik Sogno, Andrea Roncaglione, Elena Pugliese, Renato Gabrielli, Manlio Marinelli, Orlando Manfredi

2009 – La notte corta – luci accese sulla microdrammaturgia, incontro di attori e autori per dare voce alla microdrammaturgia/no-stop di letture della durata di una notte. Iniziativa realizzata in collaborazione con Ass. 15febbraio, accolta anche dal Teatro delle Donne che ha organizzato la II edizione della Notte Corta al Teatro Manzoni di Calenzano in occasione del Festival Streghe&Madonne.
Un grazie a Marcello Isidori di dramma.it, Cristina Ghelli del Teatro delle Donne e a m’hai detto – mai detto premio letterario di microdrammaturgia di Porto San Giorgio, per la collaborazione alla raccolta testi, a tutti gli attori e autori che hanno aderito spontaneamente, senza di loro la Notte Corta non sarebbe stata possibile.